Aggiornamenti in Wound Care a Roma e Bari: LA PREVENZIONE E LA GESTIONE DELLE LESIONI CUTANEE NEL PAZIENTE A RISCHIO

Le lesioni cutanee, che spesso sono sottovalutate, se non adeguatamente trattate influiscono negativamente sulla qualità di vita del paziente e hanno un impatto socio-economico importante sia per il numero di individui coinvolti, sia per i tempi e le risorse necessarie per il loro trattamento. I paziente i portatori sono spesso complessi e la causa che determina l’insorgenza delle lesioni è sovente multifattoriale.

Solo una valutazione globale, un inquadramento diagnostico accurato e un programma terapeutico incentrato sull’eziopatogenesi possono portare alla guarigione in tempi fisiologici, con il minimo di sofferenza.

L’Aggiornamento in Wound Care (Accreditato ECM) che si svolgerà il 27/09/17 a Roma (Villa Aurelia – Via Leone XIII, 459) e il 21/10/17 a Bari (Hotel Excelsior Congressi – Via Giulio Petroni 15) si propone di aggiornar i partecipanti sulla valutazione del paziente portatore di lesioni cutanee e sui principali step nella gestione/ trattamento delle lesioni: vascolari, da pressione, da macerazione delle skin tears.

Le discussioni previste al termine delle sessioni verteranno sui temi trattati nella sessione stessa e saranno condotte dai relatori.

 

DESTINATARI

Il corso verrà accreditato per n. 100 partecipanti delle seguenti figure professionali:

  • Infermiere
  • Fisioterapista
  • Farmacista
  • Psicologia
  • Psicoterapia
  • Medico specialista in: medicina generale, geriatria, angiologia, chirurgia generale, chirurgia vascolare, dermatologia, malattie metaboliche e diabetologia, chirurgia plastica e ricostruttiva, medicina interna, medicina fisica e riabilitazione
Responsabili scientifici:
Dott. Giorgio Guarnera
Dott.ssa Elena Toma

Tutte le informazioni sul programma e sulle modalità di iscrizione QUI

Per informazioni su prodotti e metodiche di prevenzione, igiene e cura della cute sensibile veniteci a incontrare al nostro stand presso l’area sponsor.

 

2 pensieri su “Aggiornamenti in Wound Care a Roma e Bari: LA PREVENZIONE E LA GESTIONE DELLE LESIONI CUTANEE NEL PAZIENTE A RISCHIO

  1. Buongiorno
    Mi chiedo secondo la normativa l’infermiere che opera nella asl a domicilio dopo valutazione puo ‘prescrivere eventuali trattamenti …che sono comunque farmaci ??medicazioni ??creme?competenza medica???se non si riesce a valutare in vmd ?dove finisce la competenza ??c’è bisogno della presa in carico da parte del medico per la terapial’inferm
    iere specializzato in stoma care o wandecare prescrive???grazie

    Mi piace

    1. Gentilissima Francesca, secondo le linee guida, il paziente portatore di lesioni dovrebbe essere preso in carico dall’équipe multidisciplinare che prevede uno staff di almeno medico e infermiere. Se nella Sua realtà le linee guida non vengono rispettate Le consiglio di rivolgersi ai vertici aziendali e per altri chiarimenti al Collegio IPASVI. In merito alle medicazioni Le ricordo che non sono farmaci ma presidi medici. In ogni caso per l’uso delle medicazioni avanzate deve avere una formazione specifica o comunque adeguata.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...